KHA Records
Stacks Image 8

PHILIP GLASS *
1937



Nato a Baltimora (1937), Maryland, Philip Glass iniziò a studiare musica dall'età di sei anni. Si diplomò, diciannovenne, alla University of Chicago con una specializzazione in matematica e filosofia. Deciso a diventare compositore, si trasferì a New York e frequentò la Julliard School. A ventitrè anni si recò a Parigi e studiò intensivamente per due anni sotto la direzione di Nadia Boulanger.

In questo periodo fu assunto da un regista per trascrivere la musica di Ravi Shankar in una notazione comprensibile ai musicisti occidentali e, per mezzo di questo lavoro, scoprì le tecniche della musica indiana. Glass, così, voltò le spalle ai suoi precedenti studi musicali e, dopo alcune ricerche sulla musica del Nord Africa e dell'India, tornò a New York e cominciò ad applicare le tecniche orientali al suo lavoro.

Nel 1974 aveva già composto una significativo numero di nuovi progetti. Questo periodo culminò con Music in Twelve Parts e, soprattutto, con Einstein on the Beach, una pietra miliare della musica per teatro, creata in collaborazione con Robet Wilson nel 1976.

A partire da Einstein, Glass ha iniziato ad ampliare il suo repertorio musicale lavorando nei settori più vari, dall'opera alla danza, dal teatro ai film. Un suo recente lavoro per il film di Stephen Daldry, The Hours, è stato premiato con il Golden Globe e una canditatura all'Academy Award.



* Philip Glass' photo by WNYC New York Public Radio (Flickr) [CC BY-SA 2.0]

All rights reserved. © 2018 KHA.IT s.r.l.